Percentuale di grasso corporeo: come scoprirlo, esempi di foto

In precedenza, l’indice di massa corporea umana veniva utilizzato per determinare la salute generale. Oggi, la percentuale di grasso corporeo viene monitorata a questo scopo.

Ci sono molti articoli su questo argomento che includono la determinazione di questo indicatore utilizzando tabelle, formule o altri metodi. Questo articolo discute le idee principali di questi articoli e il risultato viene presentato in immagini per una rappresentazione visiva dello stato del corpo maschile e femminile, a seconda di questo indicatore.

Pancetta addio: ecco come riattivare il metabolismo

Che cos’è la percentuale di grasso corporeo?

Ci sono alcuni termini e concetti da capire per capire di cosa tratta questo materiale.

Come viene calcolata questa percentuale? La quantità di grasso in chilogrammi viene divisa per il peso corporeo e quindi convertita in percentuale. Ad esempio, con un peso totale di 80 kg per un uomo e una massa grassa di 13 kg, la percentuale di grasso sarà 16.

Distribuzione del grasso

Ognuno possiede le proprie caratteristiche del corpo e dell’organismo, inclusa la distribuzione del grasso corporeo. Quindi, alcune donne hanno una piccola quantità di grasso sulla pancia e grasso in eccesso nei tricipiti e nelle cosce. Per altri è vero il contrario. Per quanto riguarda gli uomini, nella maggior parte dei casi, i depositi di grasso si osservano principalmente nell’addome. Le immagini mostrano chiaramente in quali parti il ​​grasso si deposita più spesso nelle femmine e nei maschi.

Caratteristiche della figura

Sono anche diversi per tutti, quindi le persone con la stessa percentuale di grasso avranno un aspetto diverso all’esterno. A titolo di esempio, possiamo citare modelli e atleti in cui questo indicatore è assolutamente lo stesso e le differenze sono visibili ad occhio nudo.

Età

Le immagini mostrano persone nella fascia di età 25-35 anni. Si dovrebbe notare che più una persona invecchia, più grasso è contenuto nel suo corpo . Ad esempio, gli uomini di età compresa tra 20 e 50 anni hanno la stessa percentuale di grasso corporeo, ma nel primo (giovani) sarà del 15% e nel secondo del 20%. Ciò è dovuto alla proprietà del grasso di aumentare con l’età intorno agli organi e nei muscoli.

Solchi muscolari

Nel processo di pompaggio del corpo, si forma un sollievo, i muscoli diventano più visibili e assomigliano a solchi nell’aspetto. È anche importante avere un’idea di cosa sia la vascolarizzazione. Man mano che la percentuale di grasso corporeo diminuisce, appaiono le vene: questo è il significato del termine.

Percentuale di grasso: corpo maschile

3-4%

Questa percentuale di grasso è tipica dei bodybuilder in preparazione alle competizioni sportive. In questo caso, c’è una maggiore vascolarizzazione: le vene sono visibili su quasi tutti i muscoli. Anche i muscoli dei glutei presentano piccoli spazi vuoti, e l’assenza di questi indica un contenuto di grassi molto basso. La norma per gli uomini è di circa il 2% di grassi. Questa quantità è necessaria per il normale funzionamento del corpo, poiché il grasso protegge gli organi della cavità addominale e della regione toracica.

6-7%

Questo indicatore non è categorico come il precedente, ma non è ancora normale per la maggior parte dei rappresentanti di un campo forte. Il fatto è che questo si riflette nell’aspetto, ad esempio, il viso sembra emaciato, il che provoca ansia tra le persone intorno. Questa percentuale di grasso è tipica per la maggior parte dei modelli, hanno muscoli chiaramente distinti, c’è una brillante vascolarizzazione, compresi i muscoli degli arti, dell’addome. Quando i muscoli addominali sono chiaramente visibili, i muscoli sono chiaramente separati – questo indica un basso contenuto di grassi.

10-12%

Questo è il livello normale per un uomo. Naturalmente, i muscoli addominali non sono così chiaramente visibili come nel caso precedente, ma i muscoli addominali sono chiaramente visibili. Questo è esattamente lo stato e la forma del corpo per cui la maggior parte degli uomini si sforza. È anche considerato attraente per il gentil sesso. Questa percentuale di grasso corporeo è caratterizzata da solchi solo su braccia e spalle, non su tutti i muscoli.

15%

Questo livello corrisponde a uomini con una figura in forma e snella. I contorni dei muscoli sono chiaramente visibili, ma non c’è separazione visibile tra loro. Di regola, le scanalature sono ricoperte da una piccola quantità di grasso. Tuttavia, ciò non influisce negativamente sulla forma del corpo: la figura è bella, nonostante non vi sia un evidente accento muscolare.

20%

Questo livello di contenuto di grassi è caratterizzato da un rilascio non molto netto di muscoli e vasi sanguigni. Nella maggior parte dei casi, gli uomini hanno una piccola pancia. Ad esempio, la popolazione maschile di New York City ha generalmente un contenuto di grassi compreso tra il 20 e il 25%. Ma in altri luoghi, questa cifra potrebbe differire. Di norma, un uomo con un’altezza di 180 cm e un peso corporeo di 81 kg ha un contenuto di grasso corporeo di circa il 20% di grasso.

Obiettivo: perdere peso o dimagrire? – Femminilmente Fitness

25%

In questo caso, c’è un aumento significativo del volume della vita, i muscoli e i vasi sanguigni non sono praticamente visibili. Con un’altezza di 180 cm di un uomo, la sua vita minima può raggiungere i 91 cm. Inoltre, questa percentuale di contenuto di grassi è caratterizzata da un leggero aumento del volume del collo, piccole pieghe di grasso. Ma tutto questo è perfettamente nascosto dai vestiti. Gli uomini che hanno un contenuto di grassi superiore a quello indicato in questo paragrafo affrontano il problema dell’obesità. L’obesità addominale viene riconosciuta se la vita supera i 101 cm.

30%

Questo indicatore è caratterizzato dalla diffusione del grasso in tutto il corpo, inclusa la formazione di depositi di grasso in vita, fianchi, schiena e polpacci. Visivamente, la vita sembra più grande dei fianchi, i muscoli non sono affatto visibili, lo stomaco si piega.

35%

Quando il peso corporeo è in costante aumento, cresce e la quantità di grasso, più del quale si accumula nell’addome. A questo livello si osserva una pancia ancora più cascante, la vita in quanto tale scompare completamente (il suo volume può superare i 101 cm). Questa pancia si chiama “birra”.

40%

Come nel caso precedente, i depositi di grasso sono concentrati in vita e addome. La vita può superare i 145 cm. Con questo indicatore, una persona deve affrontare una serie di problemi di movimento, specialmente sulle scale. È difficile piegarsi. Questi sono i primi segnali di obesità!

Percentuale di grasso: corpo femminile

10-12%

Il livello minimo che può essere osservato solo nelle donne coinvolte nel bodybuilding. I vasi e le scanalature muscolari sono chiaramente visibili. Per il normale funzionamento del corpo è consentito un contenuto di grassi dell’8-10%. Qual è il motivo di questa differenza rispetto all’indicatore minimo per gli uomini (2%)? Ciò è dovuto all’alto contenuto di grassi nell’area intorno all’utero e alle ghiandole mammarie, quindi non è necessario lottare per un indicatore maschile, poiché ciò rappresenta un pericolo per la salute del gentil sesso. La ragazza nella foto ha probabilmente un limite superiore specificato, poiché i vasi sono poco visibili.

15-17%

Corrisponde al secondo livello di grasso nei maschi. Questo indicatore è tipico per la maggior parte dei modelli che pubblicizzano biancheria intima. Inoltre, la maggior parte di loro può affrontare problemi associati a una ridotta funzionalità del corpo. I muscoli degli arti, delle spalle e della stampa sono chiaramente visibili. A causa del basso contenuto di grassi, la forma delle cosce e dei glutei non è pronunciata.

20-22%

Nel corpo della maggior parte degli atleti esattamente questa percentuale di grasso. Si osserva una piccola quantità di grasso sugli arti, i muscoli addominali sono chiaramente visibili. Il livello minimo di separazione muscolare tra di loro.

25%

Tipico per la maggior parte del gentil sesso. Una donna del genere non può essere definita troppo magra, ma nemmeno grassa. Un piccolo strato di grasso è presente sui glutei, la curva dei fianchi è chiaramente visibile. Questo livello è tipico, ad esempio, a 163 cm di altezza e 59 kg di peso corporeo.

30%

A differenza degli uomini, di il quale l’accumulo di grasso si osserva principalmente nell’addome, nella maggior parte delle donne si deposita nei glutei e nelle cosce. Questi ultimi sono pronunciati con una forma arrotondata. Il 30% di grasso è il limite superiore per la donna media.

35%

Fianchi aumentati ancora di più, con un collo e viso. Il volume dei fianchi può superare i 100 cm, la vita – 80 cm. La pancia inizia a incurvarsi.

Come monitorare la percentuale di grasso corporeo

40%

La circonferenza dell’anca può superare i 106 cm, la vita – 90 cm, i fianchi – 63 cm.

45%

Questo livello è caratterizzato dalla comparsa di pieghe evidenti, la condizione della pelle peggiora. La circonferenza dell’anca può superare i 115 cm, la vita – 90 cm. Le spalle sembrano notevolmente più strette dei fianchi.

50%

I fianchi diventano ancora più grandi, superando notevolmente la larghezza delle spalle. La condizione della pelle peggiora, il grasso è chiaramente visibile. La circonferenza dell’anca può superare i 115 cm, la vita – 101 cm. Esempio: se una donna è alta 163 cm e pesa 90 cm, la metà è massa muscolare, il restante 50% è grasso.